Diffusa problematica oggi è la negoziazione dei debiti con banche e finanziarie.
Si tratta del caso di posizioni a sofferenza per prestiti aziendali o personali, scopertio di conto corrente, leasing etc per le quali  la banca ha notificato la decadeza del beneficio di termine e chiesto il rientro immediato  del debito.

Gli accordi a  saldo e stralcio possono essere uno strumento efficace che permette vantaggi al debitore per  chiudere un debito con una somma inferiore, e sia per la banca che evita lunghe e costose procedure esecutive, e i rischi collegati al contenzioso.

Oggi è piuttosto diffusa la prassi per le banche di cedere il credito a società specializzate nel recupero che provvedono poi direttamente ad avviare le azioni legali necessarie. E’ opportuno in questi casi a professionisti che esaminano i documenti contrattuali e provvedono a individuare la strategia migliore per raggiungere un accordo transattivo vantaggioso.    

La specializzazione ed esperienza dei professionisti di StudioCredit consente di concludere accordi alle migliori condizioni possibili e di gli evitare ulteriori danni derivanti da contenzioso.

Ma ove necessario StudioCredit provvede alla difesa anche in sede giudiziaria per le posizioni che comunque che per vari motivi è opportuno difendere davanti a un giudice.